10 regole per scrivere SMS per i saldi efficaci

Pubblicato il 4 gennaio 2019
  • 10 regole per scrivere SMS per i saldi efficaci

È TEMPO DI SALDI!  Quale migliore occasione per utilizzare gli SMS se non per ricordare ai propri clienti che anche il loro negozio preferito applicherà sconti eccezionali su tutta la collezione?

Gli SMS sono per loro stessa natura perfetti per i saldi. Le promozioni di fine stagione rappresentano sicuramente un’occasione dove le caratteristiche degli SMS, come mezzo di comunicazione di massa, si rivelano in maniera più evidente: immediatezza e velocità di recapito, altissimo tasso di lettura, messaggio semplice e diretto e leggibile su qualsiasi tipologia di cellulare.

Ecco un utile vademecum sulle accortezze da osservare per inviare messaggi davvero vincenti.

10 regole d’oro per scrivere SMS per i saldi efficaci e convincenti

  1. Offerte chiare: non confondere il cliente, ma cerca di attrarlo. La promozione deve essere comprensibile ed essere l’oggetto principale della comunicazione
  2. Frasi semplici:  il linguaggio migliore è quello più comprensibile e diretto. Non utilizzare termini aulici per spiegare che “tutta la collezione è al 50%”
  3. Testi brevi: non superare il numero standard di caratteri consentito per singolo SMS (160). Un testo breve e semplice funziona meglio di un lunghissimo messaggio con il dettaglio di ogni singola promozione in corso. Mantenere l’SMS per i saldi nel limite di 160 caratteri inoltre ti farà risparmiare e non annoierà il destinatario
  4. Invita all’azione: includi una call-to-action (dall’inglese “chiamata all’azione”) se desideri che il destinatario risponda con un’azione concreta. Invitare a visitare il proprio negozio online oppure cliccare su una apposita landing page ad esempio. Anche frasi come “Passa in negozio a trovarci” oppure “Approfittane” sono due ottime call-to-action
  5. Includi un coupon: invoglia i destinatari dei tuoi SMS per i saldi includendo un piccolo sconto aggiuntivo, che otterranno presentando l’SMS alla cassa
  6. Ricorda date e scadenze: indica chiaramente fino a quando dureranno i saldi, per evitare che i tuoi clienti si lascino scappare l’occasione. Indurre un senso di urgenza inoltre aumenta il tasso di reazione al messaggio
  7. Comunica eventuali aperture straordinarie: includi nel messaggio informazioni sugli orari di apertura e sottolinea se in occasione dei saldi il tuo negozio farà aperture straordinarie il weekend o estenderà gli orari di apertura
  8. Scegli il momento più adatto: non inviare SMS per i saldi nel cuore della notte precedente l’inizio dei saldi. Spedisci gli SMS nel tardo pomeriggio del giorno prima dell’inizio. In alternativa gioca d’anticipo e inviali nei giorni precedenti l’inizio del periodo dei saldi
  9. Firma i tuoi SMS: inviare SMS con mittente personalizzato è sicuramente la maniera migliore per farsi identificare immediatamente
  10. Non esagerare: inviare tre SMS nel giro di due giorni può risultare fastidioso. Invece, spedire SMS distanziati nel tempo per ricordare ad esempio inizio e fine dei saldi può essere una buona strategia per invogliare anche i più pigri a recarsi in negozio

 

E la tua regola d’oro per scrivere SMS per i saldi davvero efficaci, qual è?

Queste indicazioni sono ovviamente generiche e possono essere applicabili a molte realtà di business differenti ma forse non a tutte. Sicuramente ogni singolo negozio, azienda ed impresa potrà aggiungere a questi dieci principi di base le proprie regole d’oro, nate dall’esperienza e dalla conoscenza approfondita del proprio pubblico.

La tua qual è? Raccontacelo lasciandoci un commento sotto!

Approfitta anche tu di questa occasione per fidelizzare i tuoi clienti!

Crea un account Trendoo gratuito!

 


Nessuna risposta a "10 regole per scrivere SMS per i saldi efficaci"


    Qualcosa da dire?

    L'html è consentito